La tua visita

Questo splendido edificio si erge nel cuore della cittadina di Sal-Rei fra le sue tipiche case. Insolito nella sua struttura, il museo è costruito completamente in pietra bianca calcarea e pietra vulcanica locali. All’interno grandi mosaici, imponenti vetrate, dipinti e sculture narrano la splendida storia delle isole di Capo Verde. La storia è analizzata attraverso una grande esibizione di opere disposte su tre livelli, come in un percorso ascensionale.

L’avventura comincia sul fondo dell’oceano dove camminando fra le rovine di un naufragio, verremo a conoscenza di tematiche che così nella storia come nell’animo umano, giacciono nelle profondità.

Una scala ci porterà alla superficie, dove conosceremo la storia di Capo Verde e la sua cultura, cresciuta forte e potente contro le onde battenti e l’incessante vento, con i suoi colori e la sua musica, attraverso i tempi di ricchezza e quelli di carestia.

Salendo a un altro livello saremo in un paradiso pieno di piante rigogliose, dove potremmo assaggiare tipici prodotti delle isole e apprezzare una collezione di arte contemporanea di artisti differenti che continuano a raccontare il profondo valore di queste maestose terre con il linguaggio universale dell’arte e una grande promessa per il futuro.

Il Museu Dos Naufragos è aperto tutti i giorni escluso Martedì e Domenica.

Dalle 9.15 alle 12.30.

Chiuso: lunedì, 1 Gennaio, 1 Maggio e 25 Dicembre.

La visita dura approssimativamente trenta minuti e l’ultimo accesso è 30 minuti prima della chiusura. Per altre informazioni o per prenotare la tua guida personale contattataci:

+2385281173 – WhatsApp – terra@museudosnaufragos.com

Prezzi

Intero: 7€ / ridotto: 5€ (per bambini fino a 10 ani di età)

Entrata gratuita per:

Bambini fino a 3 anni di età- insegnanti che preparano una visita gratuita o un laboratorio – giornalisti forniti di documento – studenti del liceo di Sal Rei.

Regole

La registrazione di video o foto è permessa solo evitando l’utilizzo di un cavalletto e del flash

All’interno della galleria è proibito:

  • toccare gli oggetti esposti

  • usare un bastone per selfie

  • mangiare o bere

Trovaci qui